Immagine_ridimensionata_c2mz5b7w7ney.png

La Casa del Camaleonte

16-06-2019

I luoghi pubblici normalmente non vengono rispettati, cambiare le cose si può: La Filippa e i Cairesi lo stanno facendo.

La Casa del Camaleonte - un deposito attrezzi per la cura del verde che si trasforma in bagno pubblico autogestito - è stata inaugurata il 13 giugno 2019 da Paolo Lambertini Sindaco di Cairo Montenotte insieme agli Assessori della sua Giunta.

A marzo 2019 la Società La Filippa S.r.l. aveva manifestato la volontà di installare, a propria cura e spese, nel Prato delle Ferrere (il parco pubblico da lei realizzato nel 2010) oltre a quattro nuove strutture ludiche e di arredo, anche una struttura prefabbricata destinata al deposito di attrezzi per la cura del verde del parco progettata per potersi trasformare in servizi igienici pubblici, autogestiti dagli utilizzatori.Il progetto, sperimentale e ambizioso, basato su principi di sostenibilità, inclusione, socializzazione, è stato accolto dal Comune di Cairo Montenotte con delibera del 2/04/2019.

Il Sindaco non si è scoraggiato di fronte a dati negativi su progetti simili in altre città e, con la sua Giunta, ha accolto e sostenuto la sfida, persuaso che a Cairo, grazie ai cairesi, si possano cambiare le cose.

Condizioni necessarie affinché questo innovativo progetto si mantenga nel tempo, sono l’autogestione e il senso di responsabilità civica di tutti i frequentatori del parco e dei cittadini di Cairo. Il bagno del Prato delle Ferrere rappresenta una comodità che necessita semplicemente di cura, pulizia e rispetto per un bene pubblico. Questo è indispensabile per il successo del progetto e per non far ritornare il bagno “La Casa del Camaleonte”, alla sua primaria destinazione d’uso di deposito attrezzi del parco.

Il Prato delle Ferrere, un vero e proprio esperimento sociale

Il Prato delle Ferrere è un’area pubblica con parco giochi e panchine, non custodita e ad uso gratuito, progettato e realizzato da La Filippa. Il Prato si estende su una superficie complessiva di quasi 5000 metri quadrati. Ma in realtà rappresenta molto di più. Sorto da un’area abbandonata, recuperata e riqualificata da La Filippa in accordo con l’amministrazione comunale di Cairo, Il Prato è stata inaugurato nel 2010 e qualcuno temeva che potesse essere danneggiato o ridotto presto in stato di abbandono. Invece l’area, che dalla realizzazione in poi ha continuato a ricevere cure e attenzioni da La Filippa, è diventata ormai un punto di riferimento per i bambini del paese ed un luogo di incontro e relazione per chi abbia voglia di fare due chiacchiere, o semplicemente leggersi uno dei libri della “Piccola biblioteca libera” in mezzo al verde. Il Prato oggi rappresenta il superamento del luogo comune in base al quale la cosa pubblica non è̀ percepita come un bene di tutti. A Cairo difatti nel corso di nove anni si è verificato un curioso fenomeno contagioso: i cittadini hanno adottato Il Prato, lo rispettano, lo vivono e lo amano, passandosi la parola l’uno con l’altro. 

Il Prato delle Ferrere è quindi anche una sorta di laboratorio sociale, in cui si sviluppano progetti che vedono protagonisti i cittadini, la loro coscienza civica e il senso di appartenenza ad una comunità ed è un esempio virtuoso di relazioni tra azienda e pubblica amministrazione a beneficio del territorio. 

Per approfondimenti: Progetto Camaleonte - video presentazione - Guida all’autogestione - Il Prato delle Ferrere: Valore Condiviso 

20190613_105623.jpg
Schermata_2020-04-24_alle_21.06.06.png
Schermata_2020-04-24_alle_21.13.13.png

© 2014 - 2020    La Filippa Srl   P.I. 03222830105   -   powered by pulsante - design paroledavendere